Category Archives: Carcere – CPR – Migrazioni

Bologna. Sul centro Mattei “il Comune non smette di mentire”

 

Migranti del Centro Mattei – Coordinamento Migranti Bologna dopo che in Consiglio comunale si è parlato della protesta messa in atto dagli ospiti del Cas lo scorso 8 aprile: solo “una cerimonia” quella andata in scena a Palazzo D’Accursio, ma “se le istituzioni non vogliono ascoltare, troveremo il modo di farci sentire con altre mobilitazioni”.

Continue reading


Bologna. Per la rivolta alla Dozza pm chiedono processo per 49 detenuti

14 aprile 2021 – Un anno fa, a poche settimane dallo scoppio della pandemia Covid-19, le proteste all’interno del carcere: oggi le richieste di rinvio a giudizio della Procura, che muove le accuse a vario titolo di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e tentata evasione.

Continue reading


Dozza stracolma e rischio Covid: bloccati i nuovi ingressi

12 marzo 2021 – Ulteriori detenuti vengono dirottati a Modena. Con 750 reclusi contro una capienza regolamentare di 500, la decisione è stata presa per “la saturazione degli spazi detentivi, anche dovuta alla contemporanea chiusura in via precauzionale di diverse sezioni, essendosi riscontrati casi di positività”, riferisce il Garante comunale.

Continue reading


31 Gennaio/7 Febbraio – giornate di mobilitazione sotto le carceri italiane

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo


Italia. Solidarietà davanti alle carceri con Dana, Fabiola e tuttx gli/le altrx

Potrebbe essere un'immagine raffigurante attività all'aperto

31 gennaio 2021 – Ieri ci sono state varie iniziative di solidarietà davanti alle carceri delle città del Nord-est (Venezia, Padova, Treviso, Milano,Vicenza, Trento). La popolazione carceraria è quella che più di ogni altro sta pagando la restrizione dei diritti e il peggioramento delle condizioni materiali legati alla gestione della crisi sanitaria. Tra le richieste: indulto subito; istituzione ovunque del garante dei diritti dellǝ detenutǝ; misure preventive non carcerarie per i reati minori; priorità all’accesso ai vaccini per tutta la popolazione carceraria.

Continue reading


Un anno di lager di Stato, un morto ogni sei mesi nel Cpr di Gradisca

INVITO ALLA CONDIVISIONE PER CHIEDERE LA CHIUSURA DEL CPR ...

Non siamo appassionati di anniversari e ricorrenze, ma l’anno appena trascorso ha lasciato dietro di sé una lunga scia di morti uccisi dallo Stato e, per questo, ci ha lasciato anche alcune certezze.

Continue reading


Le prigioni di provincia

https://www.carmillaonline.com/wp-content/uploads/2021/01/pava-e1611407564103.jpg
Pubblicato il 23 Gennaio 2021 da carmillaonline

di Giovanni Iozzoli

Ci sono morti che pesano come piume: le grandi verità non tramontano mai. Nove morti vagano nella nebbia umida di pianura, persi, come fantasmi. Sono spettri che non spaventano nessuno. Se li incontri nella notte non li riconosci, perché non hanno volto, non hanno storia, non sono il retaggio di vite vissute. Nove morti nel giorno effimero della mimosa. Nove morti all’alba della prima ondata pandemica, nel cuore dell’ultimo avamposto progressista.

Continue reading


Dana, Fabiola e altre detenute in sciopero della fame

21 gennaio 2021

Abbiamo appreso la notizia che da questa mattina (21 gennaio 2021) Dana e altre due detenute hanno cominciato lo sciopero della fame, costrette dalla grave situazione che stanno vivendo all’interno del carcere delle Vallette.

Continue reading


“Bologna. Solidarietà oltre ogni muro”: donazione dei detenuti per le famiglie in difficoltà

19 gennaio 2021 – Un gruppo di carcerati della Dozza ha deciso di destinare un contributo in buoni pasto alle attività della Colonna solidale autogestita, che con l’occasione sottolinea la situazione “estremante rischiosa” che si vive all’interno della casa circondariale tra sovraffollamento e minaccia Covid. Continue reading


FUMO. Storie di rivolta ai tempi del corona [VIDEO]

Coronavirus, rivolta nel carcere di Rieti: 3 detenuti sono ...

Già dall’inizio di marzo, quando le serrande calarono su tutto il paese e gli ospedali si riempirono di contagiati, è stato evidente come certe categorie di persone fossero sacrificabili sull’altare della patria.

Continue reading


Cronaca Sollicciano, il carcere delle torture: “Botte dagli agenti e l’ispettrice rideva”

8 gennaio 2021 – Firenze – Il segnale lo dava l’ispettrice, nel suo ufficio trasformato in camera della tortura. Un cenno con la testa, «dall’alto al basso», sufficiente a scatenare la squadra di agenti. Calci, pugni sul volto, ginocchia premute sulla schiena fino a spezzare le costole.

Continue reading


Sulla rivolta al carcere di Modena a marzo 2020 e non solo

6 gennaio 2021

Pubblichiamo con richiesta di massima diffusione.

Continue reading


Modena – Aggiornamenti e appello alla solidarietà con i 5 detenuti del carcere di Modena

https://www.inventati.org/rete_evasioni/wp-content/uploads/2020/12/49644339_2149385802043561_9155647016846491648_n.jpg

24 dicembre 2021

A fine novembre 5 persone detenute nel carcere di Ascoli hanno scritto un esposto alla Procura di
Ancona. In questo atto, con grande coraggio, hanno riportato quanto realmente accaduto a marzo
nel carcere di Modena e di Ascoli in seguito alle rivolte, in relazione ai pestaggi, agli spari e a alla
morte di Salvatore Piscitelli. Il 10 dicembre sono stati trasferiti nel carcere di Modena.

Continue reading


A nove mesi dalla strage di stato nelle carceri

Inferno Urbano
10 dicembre 2020

Durante le rivolte di marzo nelle carceri, lo Stato italiano ha compiuto una strage: 14 detenuti vengono ritrovati morti nelle patrie galere.

Continue reading


Forlì: striscioni contro il carcere in solidarietà alle anarchiche e agli anarchici sotto processo

Per le settimane del 9-24 novembre in solidarietà alle anarchiche e anarchici prigionier* e alle decine e decine sotto processo per le diverse operazioni repressive in Italia, come piccolo contributo sono stati lasciati diversi striscioni in diversi punti della città di Forlì: sulla tangenziale, su cavalcavia e in strade densamente trafficate e anche davanti alla sede universitaria.

Continue reading