Gen 14 2021

FUMO. Storie di rivolta ai tempi del corona [VIDEO]

Coronavirus, rivolta nel carcere di Rieti: 3 detenuti sono ...

Già dall’inizio di marzo, quando le serrande calarono su tutto il paese e gli ospedali si riempirono di contagiati, è stato evidente come certe categorie di persone fossero sacrificabili sull’altare della patria.

Continue reading


Gen 8 2021

Abbonati Quotidiano Accedi Menu di navigazione Contenuti per gli abbonati Sezioni Commenti Cronaca Cultura Design Economia Esteri Giochi Green&Blue Londra Mondo Solidale Motori Podcast Politica RepTv Rubriche Salute Sapori Scienze Scuola Repubblica@Scuola Robinson Serie Tv Spettacoli Sport Tecnologia Vaticano Viaggi Roma Milano Bari Bologna Firenze Genova Napoli Palermo Parma Torino Speciali Oncologia Salute Seno Sport senza barriere Europa, Italia Inserti Affari&Finanza D Il Venerdi L’Espresso Robinson Servizi Annunci Aste Giochi e Scommesse Guida Tv Ilmiolibro Lavoro Meteo Necrologie Oroscopo Repubblica + Trovacinema Consigli.it Dizionari Ricette Newsletter Redazione Scriveteci Cronaca Sollicciano, il carcere delle torture: “Botte dagli agenti e l’ispettrice rideva”

8 gennaio 2021 – Firenze – Il segnale lo dava l’ispettrice, nel suo ufficio trasformato in camera della tortura. Un cenno con la testa, «dall’alto al basso», sufficiente a scatenare la squadra di agenti. Calci, pugni sul volto, ginocchia premute sulla schiena fino a spezzare le costole.

Continue reading


Dic 24 2020

Modena – Aggiornamenti e appello alla solidarietà con i 5 detenuti del carcere di Modena

https://www.inventati.org/rete_evasioni/wp-content/uploads/2020/12/49644339_2149385802043561_9155647016846491648_n.jpg

24 dicembre 2021

A fine novembre 5 persone detenute nel carcere di Ascoli hanno scritto un esposto alla Procura di
Ancona. In questo atto, con grande coraggio, hanno riportato quanto realmente accaduto a marzo
nel carcere di Modena e di Ascoli in seguito alle rivolte, in relazione ai pestaggi, agli spari e a alla
morte di Salvatore Piscitelli. Il 10 dicembre sono stati trasferiti nel carcere di Modena.

Continue reading


Mag 1 2020

Roma- Ancora proteste e pestaggio nel CPR di Ponte Galeria

1 maggio 2020
Nelle ultime settimane, grazie alla quarantena, la polizia ha alzato il livello di violenza nelle strade. L’abbiamo visto a Torino, o il 25 Aprile a Milano.
In tutto il mondo in effetti girano video di sbirri italiani che picchiano gente con la scusa dei controlli.
Se prima la violenza veniva esercitata nascondendosi, in strade non affollate o nei commissariati, adesso si fa meno caso alle apparenze. 
Per chi i pestaggi li ha sempre avuti come pane quotidiano, la situazione è sempre più difficile.
Ce lo dicono, oltre a ciò che si vede in strada con lx senza tetto, le persone pestate e uccise nelle prigioni.

Continue reading