Ott 26 2020

NUOVO DPCM: RESTRIZIONI PER BAR RISTORANTI E CENTRI COMMERCIALI. CHIUDONO CINEMA TEATRI E IMPIANTI SPORTIVI

26 ottobre 2020

Le restrizioni e chiusure del governo in vigore da oggi sono al centro del dibattito pubblico e politico, nonché di proteste di piazza in diverse città italiane. La disposizione di chiusura per bar e ristoranti dalle 18 e di cinema, teatri, palestre e piscine per un mese ha generato proteste sia ufficiali che di piazza. I sindacati sono stati convocati per mercoledì da Conte, che annuncia anche l’arrivo di “indennizzi” tra oggi e domani in Cdm. Mentre il viceministro all’Economia, Misiani, avverte che per “le imprese che dovranno chiudere totalmente” ci sarà “un contributo a fondo perduto maggiore di quelle che abbasseranno la serranda alle 18”.

Continue reading


Ott 19 2020

Nuovo Dpcm 18 ottobre

Dopo che col DPCM del 13 ottobre il governo ha introdotto l’obbligo di mascherina all’aperto in tutto il paese, ecco che arriva l’ennesimo abuso da DPCM del presidente del consiglio Conte. Possibilità di coprifuoco alle 21 nelle zone della movida dove si verificano assembramenti, vietate le tavolate nei ristoranti e i convegni in presenza. Alle superiori forme flessibili nell’organizzazione della didattica: incremento della didattica digitale, spinta ai turni pomeridiani e ingresso a partire dalle 9. No a sagre e fiere di paese, sì solo a manifestazioni fieristiche a carattere nazionale e internazionale. Sono alcune delle novità introdotte dal nuovo DPCM approvato nella serata del 18 ottobre.
Le nuove misure sono in vigore a partire dal 19 ottobre e fino al 21 novembre.
Alcuni chiarimenti di seguito.

Continue reading


Set 27 2020

Paura “seconda ondata”. Mascherine all’aperto obbligatorie anche in Sicilia

Mascherina obbligo aperto Covid dove Lombardia Genova Campania Calabria Sicilia

27 settembre 2020

Quello delle mascherine all’aperto per arginare il pericolo di una “seconda ondata” del virus che provoca il Covid-19 sembra essere diventato un mantra. Già l’ultimo dpcm del premier Conte aveva prorogato fino al 15 ottobre le misure decise finora (suscettibili di un prossimo prolungamento fino alla fine dell’anno): tra queste anche l’obbligo di indossare la mascherina dalle ore 18.00 alle 6.00 nei luoghi all’aperto dove “non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza di un metro dalle altre persone” e dove permanga il rischio di “assembramenti” ovvero davanti a locali notturni, nelle vie della cosiddetta “movida”, nei dehor di pub e ristoranti a meno di essere seduti a un tavolo. Queste misure sono state da qualche giorno inasprite da alcune regioni. Dopo la Campania e la Calabria, ora con un’ordinanza firmata dal presidente Nello Musumeci il 27 settembre (valida dal 30 settembre al 30 ottobre) l’uso della mascherina all’aperto è stata resa obbligatoria anche in tutta la Sicilia.

Continue reading


Set 10 2020

Nessuna multa dev’essere pagata.

Nessuna multa deve essere pagata!

Unità e solidarietà contro lo stato di emergenza e la criminalizzazione delle lotte!

Dai primi di luglio la Questura di Milano sta proseguendo la campagna repressiva con cui durante la quarantena ha terrorizzato, criminalizzato, limitato le libertà individuali e collettive multando in modo indiscriminato comuni cittadini che uscivano di casa durante la quarantena e comminando multe a decine di attivisti e militanti che hanno organizzato e preso parte a presidi, flashmob, manifestazioni durante la quarantena e nei mesi di maggio, giugno e luglio.

Continue reading


Set 7 2020

Note sulle sanzioni per violazione del “distanziamento sociale”

da https://panetteriaoccupata.noblogs.org/post/2020/09/07/note-sulle-sanzioni-per-violazione-del-distanziamento-sociale/

Socializziamo uno scritto preparato per l’assemblea tenutasi alla Panetteria Occupata sabato 5 settembre come riflessione sul tema dell’utilizzo delle sanzioni per violazione del “distanziamento sociale”. Insieme a queste riflessioni che abbiamo voluto socializzare come nostra base per lo sviluppo di un percorso collettivo di risposta a questa forma di repressione alleghiamo delle note scritte all’inizio di questo anno (prima del periodo Covid) rispetto ai “Decreti sicurezza” in un momento in cui era all’ordine del giorno la necessità di una loro critica radicale. Pensiamo che entrambi questi terreni parziali di critica e di lotta siano oggi percorribili e necessari.

PDF: note-su-sanzioni

Continue reading


Set 6 2020

Nuovo DPCM 7 settembre 2020. Rimane l’obbligo della mascherina. Discoteche chiuse. Ricongiungimento per le coppie internazionali

coronavirus mascherina

6 settembre 2020

Il nuovo Dpcm del governo entrerà in vigore lunedì 7 settembre fino al 30 settembre. Confermato l’obbligo di mascherina al chiuso e all’aperto dove non può essere garantito il distanziamento. Non solo la mascherina ma anche l’obbligo di sottoporsi a tampone per chi rientra dai 16 Paesi “a rischio”. Passa invece all’80% la capienza massima consentita ai mezzi pubblici, come concordato con le Regioni in vista della riapertura delle scuole.

Continue reading


Set 4 2020

Sono online i verbali del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza coronavirus

La Protezione civile ha pubblicato su GitHub i verbali di 95 sedute del Cts, ovvero dell’organo che ha affiancato il governo nelle decisioni da prendere sulla pandemia di Covid-19

I verbali delle 95 riunioni dal 7 febbraio al 20 luglio del Comitato tecnico scientifico che affianca il governo nella gestione dell’emergenza coronavirus ora sono disponibili on line. Li ha pubblicati sulla piattaforma GitHub la Protezione civile. A questo link è possibile scaricarli.

Continue reading


Ago 4 2020

Dai giudici primi «no» alle sanzioni per chi ha violato il lockdown

4 agosto 2020. Arriva dal giudice di pace di Frosinone una delle prime bocciature allo stato di emergenza del Governo Conte e l’illegittimità dei Dpcm emanati tra marzo e aprile per imporre ai cittadini il divieto di entrata e uscita dai territori e l’obbligo di rimanere in casa.

Continue reading


Lug 30 2020

VLAD (Vademecum Legale contro gli Abusi in Divisa)

VLAD (Vademecum Legale contro gli Abusi in Divisa) DELL’ASSOCIAZIONE ACAD È DI NUOVO ONLINE!
SCARICATELO, LEGGETELO, DIFFONDETELO!

Scaricalo qui: https://www.acaditalia.it/wp-content/uploads/2020/05/vlad-integrale.pdf

Vademecum Legale Contro gli Abusi in Divisa by Lorenzo ...


Giu 28 2020

Blocco sfratti: proroga al 31 dicembre 2020

Coronavirus, blocco degli sfratti fino al 31 dicembre 2020

Centinaia di persone in tutto il paese, specie nelle grandi città interessate da fenomeni di speculazione, hanno perso la casa per “colpa” dell’emergenza del Covid-19 che si è andata ad aggiungere alle consuete ingiustizie sociali. Il governo cerca di correre ai ripari sospendendo le misure di sfratto per morosità fino alla fine del 2020.

Continue reading


Mag 20 2020

Know Your Rights: breve guida ai tuoi diritti davanti alle forze di polizia

Una guida essenziale che illustra in maniera chiara ed accessibile a tutti i diritti di cui si è titolari davanti alle forze di polizia e durante l’intera durata dello stato di arresto o fermo.

IT_KYR_VademecumPolice

Leggi, scarica e diffondi la guida: ITAENGFRA.


Mag 15 2020

MultaVirus? No Grazie!

Dal gruppo MultaVirus? No Grazie! condividiamo la breve guida sulle sanzioni previste dalle misure anti-covid 19 e su cosa fare in caso di multa.


Mag 15 2020

Coronavirus: le Forze dell’Ordine non possono entrare in casa

I poteri attribuiti alle Forze di Polizia per l’esecuzione delle disposizioni contenute nel D.P.C.M. del 26/04/2020 non si estendono alle private abitazioni

Continue reading


Apr 22 2020

Dalle denunce penali alle supermulte: le nuove sanzioni per chi cammina «senza motivo» analizzate da un giurista (spoiler: di dubbia costituzionalità)

Il 22 marzo scorso, nella mia postilla alla testimonianza di Pietro De vivo pubblicata qui su Giap scrivevo:

«per essere per lo meno conformi alla costituzione, [i divieti introdotti con decreto del presidente del consiglio dei ministri dall’inizio dell’epidemia] dovrebbero essere profondamente ripensati. Continue reading


Apr 22 2020

Osservatorio Antifascista della Romagna

E’ in vigore dal 26 marzo il nuovo decreto legge del governo, il c.d. “Lockdown Italia”, di cui un avvocato ha evidenziato gli aspetti repressivi che contiene. Eccoli.
Continue reading