Mag 14 2020

Non ci sarà un dopo

Provate a pensare. Un pronto soccorso a gennaio di quest’anno, quando il Covid 19 ancora aveva un altro nome ed era una questione cinese, lontana.
Un giorno qualunque, a Torino, ma potrebbe essere ovunque. Un display luminoso vi annuncia che ci sono 332 persone in attesa, divisi in codici rossi, gialli, verdi e bianchi. Il pronto soccorso sembra un ospedale da campo in tempo di guerra: barelle ovunque, gente in attesa per ore, giorni. Nel tempo sospeso tra il dolore, la paura e la rabbia.

Continue reading


Apr 29 2020

Multato perché “il musicista non è un valido lavoro”

musicista

29 aprile 2020 – “Mi hanno multato perché il musicista non è “un valido lavoro”, ma mi son rifiutato di pagare la multa”.

Continue reading


Apr 20 2020

Torino, una storia di ordinaria repressione

Il 16 aprile scorso un nostro compagno è stato multato mentre volantinava a poca distanza da un supermercato davanti al quale stavamo facendo UNA RACCOLTA DI BENI DI PRIMA NECESSITÀ SOSpesa.

Continue reading


Apr 18 2020

Una coppia viene picchiata dalla Polizia locale; il video shock

E’ avvenuto a Sassari. Pare che la coppia stesse andando a buttare la spazzatura. Ci sono parecchi testimoni e due video. Testimonianze di abusi e prevaricazioni vengono denunciati un po’ ovunque.
Molti poliziotti in questi giorni di compressione delle libertà ne stanno approfittando per dare sfogo ai loro sadici istinti.

Continue reading


Apr 17 2020

A che prezzo la sorveglianza digitale ci salva dal virus?

17 Aprile 2020

C’è ampio consenso sull’uso della tecnologia contro il contagio, ma i modi con cui i governi usano gli smartphone per controllare i comportamenti sono inquietanti. È l’occasione di discutere un sistema che preesiste alla pandemia.

Continue reading


Apr 16 2020

Firenze. Controlli anti coronavirus, un giovane denuncia: “Picchiato dai finanzieri senza motivo”. Controlli anti coronavirus, un giovane denuncia: “Picchiato dai finanzieri senza motivo”. I residenti riprendono la parte finale della scena, uno grida: “Magherini è morto così!”

Abusi in divisa, una campagna per sostenere il numero ...

Ogni giorno arrivavano segnalazioni di abusi durante i controlli delle forze dell’ordine, l’intensificarsi degli accertamenti per far rispettare le ordinanze Covid19 ha portato ad una crescita allarmante degli abusi.
Questo è quanto accaduto a Lastra a Signa (Fi), in Piazza Firenze.
Nell’ articolo di seguito emergono altri dettagli che chiariscono la dinamica di un fermo inquietante, dove l’analogia con la morte di Riccardo Magherini urlata da uno dei testimoni, è da brividi. Fortunatamente il finale è diverso, il giovane di 26 anni fermato può raccontare la sua versione dei fatti. E i residenti filmano parte dell’accaduto.

Continue reading


Apr 16 2020

A Ravenna chi è in quarantena monitorato con whatsapp e Google maps

La collaborazione dei cittadini è indispensabile…per il buon funzionamento dello Stato di Polizia! Il caso di Ravenna.

Continue reading


Apr 13 2020

Politica del dato, discorso pubblico e forme della sorveglianza

Il patto sociale dell’epidemia

Una epidemia, in un contesto umano, non rappresenta soltanto un fenomeno naturale, ma è anche e soprattutto un fenomeno sociale: come la società, e in particolare il sistema sanitario, è arrivata pronta o meno di fronte alla crisi della Salute pubblica; come la classe dirigente gestisce l’emergenza, come la società civile reagisce, il grado di percezione e l’immaginario dell’opinione pubblica: in sostanza, nella mediazione tra malattia, individui e gruppi operata da Stato, governo, capitali finanziari e industria.[1] In questo processo, centrale diviene il sapere medico, la cultura di organizzazione della sanità pubblica e il suo orientamento economico.[2]

Continue reading


Apr 13 2020

Un abuso dei carabinieri a Bologna durante il lockdown

Ennesima testimonianza di un abuso in divisa, questa volta da Bologna.

Continue reading


Apr 12 2020

Droni dell’Esercito per i controlli del ponte pasquale

Silent Observer - Italian BRAMOR Drone - YouTube

12 aprile 2020

Droni dell’esercito sui cieli di Verona.
L’annuncio lo ha dato in tutta tranquillità il sindaco nella diretta giornaliera con cui dà aggiornamenti sulla gestione locale dell’emergenza Coronavirus.

Continue reading


Mar 28 2020

COVID-19: emergenza e controllo

Non c’è niente di nuovo nell’improvviso entusiasmo per un intervento aggressivo del governo durante una crisi sanitaria. Nel corso della storia le pandemie hanno regolarmente provocato un’espansione dei poteri dello stato.

[Da https://www.internazionale.it/opinione/anne-applebaum/2020/03/28/epidemie-governi-autoritari]

Sono passate tre settimane da quanto l’epidemia di coronavirus è stata dichiarata pandemia, due mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria internazionale e almeno una stagione dall’inizio dell’infezione virale.

Alle spalle del ricalcolo permanente delle vittime, degli ospedalizzati e dei contagi ci sono le vite di un terzo del pianeta in lockdown.

Questa malattia respiratoria acuta interroga tutte e tutti noi sulla resistenza psico fisica della comunità, sulla resilienza della sanità pubblica, sulle forme di controllo sociale, sorveglianza digitale e repressione in fase di sperimentazione.

Alla fine di tutto questo la storia non tornerà indietro, non lo fa mai. Un dialogo a più voci, tra crisi ecologica e fine del modello Milano, per sviscerare gli aspetti più perniciosi delle politiche istituzionali e le forme di mutuo soccorso e autorganizzazione digitale.

Ne parliamo

LUNEDÌ 30 MARZO 2020 DALLE 21:00

su https://vc.autistici.org/ponte

con Abo di PianoTerra, con il collettivo Off Topic e con le Brigate Volontarie per l’Emergenza di Milano.

Per partecipare alla video-assemblea è sufficiente fare click sul pulsante PARTECIPA qui sotto (oppure seguire il link https://vc.autistici.org/ponte). Vi verrà chiesto di abilitare il microfono e la telecamera del vostro computer. Chi accede da smartphone o da tablet dovrà invece scaricare l’app Jitsi Meet. Vi aspettiamo Lunedì 30, dalle 21:00.

***
FONTE: https://ponte.noblogs.org/2020/2511/covid-19-emergenza-e-controllo/

 


Mar 24 2020

IL VIRUS DEL CONTROLLO: DRONI, MILITARI, TRACCIAMENTO DEI MOVIMENTI


Militari per le strade, droni, tracciamento dei movimenti: l’epidemia rende normale la perdita degli esigui spazi di libertà di cui godevamo sino ad un mese fa. Persino la tutela della nostra incolumità va in secondo piano. Un esempio? L’ENAC ha sospeso tutte le regole che limitavano per ragioni di sicurezza l’utilizzo dei droni in aree abitate. Continue reading