Ago 26 2020

Finte assunzioni per intascare la cassa integrazione Covid, tremila aziende nel mirino dell’Inps.

26 agosto 2020. Sarebbero oltre tremila le aziende italiane i cui dipendenti avrebbero ricevuto indebitamente la cassa integrazione da crisi Covid. Lo rivela il sito Huffpost. Secondo l’inchiesta di fine luglio, che prende in considerazione la cig varata per contrastare gli effetti della crisi da Covid da aprile a giugno, le 3075 aziende nel mirino degli ispettori Inps avrebbero attuato assunzioni fittizie prima del 17 marzo di quest’anno, quando scattò il decreto Cura Italia. Nel mazzo ci sarebbero anche imprese costituite ad hoc per poter dare un appannaggio a parenti e amici.

Continue reading


Ago 7 2020

Se per le/i lavoratrici/ori di cultura e spettacolo non c’è l’indennità

7 agosto 2020

Ieri Adl Cobas Emilia-Romagna e rete Professionisti Spettacolo e Cultura – Emergenza Continua davanti alla sede dell’Inps: “E’ la esplicita conferma di quanto i settori e i lavori più precari non abbiano avuto una vera risposta a questa crisi”.

Continue reading


Lug 3 2020

Ripartenza?

A ormai un mese dalla fine del lock-down, l’allentamento delle restrizioni e progredire della crisi economica stanno portando non poche categorie a scendere in piazza. Anche a Verona.

Continue reading


Mag 22 2020

Morti per coronavirus in Italia: i conti non tornano. Lo denuncia l’Inps

22 maggio 2020

Mancherebbero quasi ventimila vittime del coronavirus nel conteggio “ufficioso” redatto in base ai numeri forniti dalla Protezione Civile.

Continue reading


Mag 1 2020

Se possiamo lavorare, possiamo scioperare! Il primo maggio di lotta dei facchini della logistica

1 maggio 2020

Quando alle sette e venti di ieri mattina hanno spento i macchinari, dando il via a un’azione di lotta durata oltre due ore, diversi facchini della TNT dello stabilimento di Teverola hanno aperto i loro gilet fluorescenti arancioni, ostentando provocatoriamente la maglia con su scritto a grandi lettere “HERO”, che la multinazionale Fedex gli aveva fatto recapitare qualche giorno prima. Quando l’hanno ricevuta, i lavoratori dello stabilimento campano hanno pensato si trattasse di uno scherzo, anche perché agli “eroi” che in queste settimane di quarantena hanno continuato a lavorare per assicurare la distribuzione dei generi di prima necessità – ma anche dei beni superflui passati per le loro braccia, come televisioni, lavatrici, o piastre per capelli – l’azienda si è rifiutata fino a questo momento persino di anticipare la cassa integrazione, lasciandoli di fatto senza stipendio da fine febbraio.

Continue reading


Apr 3 2020

Anarres del 3 aprile. Il gigante con i piedi d’argilla. Flash sul mondo capovolto. Epidemia rende visibili le nostre catene. Lottare al tempi del Covid…

https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2020/04/Progetto-adesivo-covid-def-300x211.png

Come ogni venerdì abbiamo fatto il nostro viaggio settimanale su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming.

Ascolta e diffond l’audio:

https://radioblackout.org/wp-content/uploads/2020/04/2020-04-03-anarres.mp3?_=1

leggi tutto

Continue reading


Apr 1 2020

L’Italia, la povertà e il coronavirus. La polvere sotto il tappeto è diventata valanga

Il sito dell’Inps è andato in tilt  nel primo giorno di invio delle richieste per il bonus babysitting e per l’indennità Covid 19 da 600 euro per i lavoratori autonomi. Il sito è stato preso d’assalto dall’una di questa notte in poi provocando un notevole intasamento. Non sono bastate, infatti, le rassicurazioni del ministero del Lavoro e dello stesso Inps che hanno smentito il click day ed escluso la valutazione delle domande in ordine cronologico. Ma mentre il sito istituzionale dell’Inps, chiamato da solo a far fronte ad una enormità di richieste fatica a reggere l’impatto, nelle aree metropolitane del Meridione, i Comuni stanno cercando di attivare la distribuzione di buoni spesa alimentare per i nuclei familiari in serissime difficoltà dovute alle restrizioni per la pandemia di coronavirus.

Continue reading


Mar 30 2020

Coronavirus: Vediamo cosa dice la circolare N°47 Inps per l’utilizzo della Cig per Covid-19 a cura della CUB di Legnano.

30 marzo 2020

Con la circolare N° 47 del 28-3-2020 l’Inps chiarisce e rende operativo il decreto del 17 marzo in materia di utilizzo della cig per Covid-19 e non mancano alcune novità. (modulistica in allegato x la cig in deroga). Ricordiamo che questa Cig per Covid-19 ha carattere di straordinarietà che supera molte norme normalmente previste dalle leggi vigenti.

Vediamo in dettaglio

Continue reading