Ott 1 2020

Una compagnia di Gig Economy lancia una piattaforma simile a Uber, ma per lo sfratto delle persone

21 settembre 2020

Stati Uniti. Una società chiamata Civvl dice che lo sfratto delle persone è “il migliore mezzo per far soldi grazie al Covid-19”. “COL COVID-19 MOLTI AMERICANI SONO DECADUTI IN TUTTI GLI ASPETTI”, si legge sul sito dell’azienda. Ma non si tratta di una petizione per chiedere un’aiuto per l’affitto. Invece, è un invito da una società chiamata Civvl per “Essere assunto come squadra di sfratto”.

Continue reading


Set 30 2020

Controllo degli affitti in Catalogna. Una vittoria del movimento contro gli sfratti

disegno di martina di gennaro

23 settembre 2020

“State disinfettando il manganello a ogni nuovo sgombero?”, chiede via Twitter un’attivista di Barcellona ai Mossos d’Esquadra, la polizia catalana. La violenza con cui i funzionari di polizia in Catalogna trascinano a forza fuori dalle loro case donne sole con bambini, lavoratori migranti, coppie di anziani, disabili, contrasta amaramente con lo zelo con cui fanno rispettare le leggi per difendere la popolazione dal virus. Nello stato spagnolo ci si può ritrovare sul collo il ginocchio di un poliziotto per avere la mascherina messa male; ma solo nella prima settimana dopo la fine della moratoria a Barcellona sono stati eseguiti centocinquanta ordini di sfratti, circa trenta al giorno. Eppure la casa è il principale dispositivo di protezione individuale (e collettivo) per il pericolo di contagio. A difendere le persone in pericolo di rimanerne senza, però, non ci sono le istituzioni, neanche quelle progressiste, ma solo i militanti di base della rete dei Sindacati di quartiere, anch’essi in gran parte vittime di sfratti o in pericolo di sfratto.

Continue reading


Set 28 2020

Le lotte per la casa e il piano delle periferie a Napoli. La storia di Nanà dei Censi


28 settembre 2020

In nessun altro periodo della storia recente italiana è emersa con maggiore chiarezza l’importanza del welfare pubblico. I tagli e le privatizzazioni imposti dalle politiche di austerity a sanità, scuola, pubblica amministrazione e politiche della casa si sono tradotti in diseguaglianza e crisi economica diffusa, messi in evidenza dalla pandemia Covid ma già largamente presenti sul territorio. Come è quasi sempre successo, anche ora la crisi non si sta traducendo in un’inversione di rotta: le dinamiche estrattive del capitale stanno già dirottando i finanziamenti pubblici per l’emergenza verso le grandi corporation dei farmaci, delle costruzioni, della gig economy e verso le lobby del turismo e dei trasporti. Tuttavia una nuova consapevolezza della logica suicida del sistema capitalista si è estesa a strati della popolazione che non ne erano mai stati sfiorati, e alcuni dogmi sono inesorabilmente incrinati. Uno di questi riguarda l’abitare: il mercato immobiliare ha perso ogni credibilità come regolatore di un diritto fondamentale dell’uomo.

Continue reading


Set 17 2020

CRACK GIUNTA RAGGI: DOPO 5 MESI EROGATI SOLO 2,5% DELLE DOMANDE AFFITTO COVID

Il contributo affitto Covid e il fallimento delle politiche abitative della città di Roma.

Continue reading


Lug 23 2020

Usa: ondata di sfratti senza precedenti, 20 milioni senza casa entro settembre

Usa: ondata di sfratti senza precedenti, 20 milioni senza casa entro settembre

23 Luglio 2020

Negli Stati Uniti un affittuario su cinque, ovvero circa 20 milioni di persone, rischia di subire una procedura di sfratto entro settembre. Numeri mai visti prima. E che riflettono il forte deterioramento del mercato del lavoro a stelle e strisce causato dalla pandemia di Covid -19.

Continue reading


Apr 30 2020

Siamo davvero tutti sulla stessa barca?

Mentre ci chiediamo quando rientrerà definitivamente l’emergenza sanitaria e in che modo nei prossimi mesi verranno allentate le restrizioni, è difficile illudersi la vita quotidiana torni com’era prima di febbraio.

Continue reading


Mar 23 2020

COVID-19 GOVERNO ACCOGLIE SOSPENSIONE SFRATTI

23 marzo 2020. Unione Inquilini esprime piena soddisfazione per l’inserimento da parte del Governo della sospensione degli sfratti accogliendo la proposta avanzata dal nostro sindacato fin dallo scorso 23 febbraio. Dopo settimane di lotta sono stati sospesi gli sfratti in tutta Italia fino al 30 giugno.

Continue reading