RENT STRIKE: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SULLO SCIOPERO DEGLI AFFITTI

Il movimento del Rent Strike è nato negli Stati Uniti con l’intenzione di creare una rete tra tutte le persone che non hanno la possibilità di pagare gli affitti e quelle che, pur avendola, solidarizzano. Il costruirsi di questa rete, fa sì che un problema individuale diventi una rivendicazione collettiva. La lotta per l’annullamento degli affitti – senza morosità da trascinarsi nel post quarantena, quindi – è attiva anche in Italia attraverso diversi nodi territoriali sparsi su tutta la penisola. Una partecipata assemblea nazionale telematica ha avuto il compito di unire queste reti, raccogliere testimonianze e proporre modalità di azione.

Ne abbiamo parlato insieme a Stefano di NapoliMonitor:

 

Link all’articolo originale


Comments are closed.